Ricerca perdite acqua Marche - Ancona, Macerata, Fermo, Ascoli Piceno, Pesaro Urbino, Fano, Jesi, Senigallia e Osimo-Cerca perdite d'acqua

Ricerca perdite acqua Marche - Ancona, Macerata, Fermo, Ascoli Piceno, Pesaro Urbino, Fano, Jesi, Senigallia e Osimo-Cerca perdite d'acqua

                                               Ricerca  infiltrazioni e perdite di acqua occulte da tubazioni di bagni,  cucine, impianti di riscaldamento e da tubature esterne all'edificio





Il servizio di ricerca perdite acqua è attivo H24 per urgenze in tutta italia.


perdita acqua tubi bagno Senigallia ancona marche Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fano

La Nostra ditta con sede a Falconara Marittima (Ancona) nella regione Marche, interviene in tempi rapidi e in qualunque zona d'Italia H24 per urgenze dovute a perdite di acqua o infiltrazioni. Ci occupiamo da molti anni di ricerca delle perdite di acqua dalle tubazioni idriche interne e esterne agli appartamenti  di abitazioni private e/o condomini e riguardante gli impianti sanitari di bagni e cucine oltre che ogni tipologia di impianto di riscaldamento che sia condominiale, tradizionale o a pavimento, segnalando correttamente il punto di intervento. I metodi da noi utilizzati per la ricerca delle perdite fanno parte dei "Controlli Non Distruttivi"  ovvero metodi eseguiti con particolare strumentazione per i quali non si necessita "distruggere" nulla. Tali controlli non richiedono moltissimo tempo per la loro esecuzione e quindi il cliente non viene impegnato oltremodo. Le certificazioni in nostro possesso ci permettono di rilasciare perizie valide ai fini giudiziali e quindi, se necessario e se pensate che il danno lo stiate subendo da un vicino o da chiunque altro, a seguito del rilascio della nostra relazione, si può procedere per la richiesta di riparazione del danno e  di risarcimento tramite un legale al quale daremo il nostro supporto. Nella maggior parte dei casi se la perdita di acqua o infiltrazione riguarda esclusivamente la nostra abitazione eseguiamo esclusivamente le indagini senza il rilascio di alcuna relazione indicando esclusivamente le zone dove poter intervenire alla riparazione dei danni individuati e di conseguenza con costi relativamente contenuti. Nell'immagine sopra l'individuazione di una perdita di acqua a Senigallia in provincia di Ancona nelle Marche.  
 




Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fanoLa ricerca delle perdite di acqua viene eseguita dal Nostro personale certificato di livello II, mediante le tecnica della termografia a raggi infrarossi associata ad altra strumentazione tecnica specifica che, usata nella stessa indagine, ci permette di avere un risultato certo sia della causa della perdita di acqua, che del punto di provenienza effettuandone allo stesso tempo una precisa "mappatura", tale metodologia permette poi di intervenire "miratamente" alla sua risoluzione. La peculiarità della tecnica adottata è che successivamente si potranno eseguire gli interventi di riparazione della perdita di acqua individuata senza causare grandi disagi agli occupanti dell'abitazione per il fatto che si interverrà su una zona molto ridotta di muratura o pavimento da demolire, e cosa non da poco, i costi di riparazione saranno molto ridotti rispetto ad un tradizionale intervento (fatto senza alcuna cognizione). Basti pensare che il costo dell'indagine sarà ampiamente ripagato dal minore costo di  intervento che sarà necessario dalla ditta edile  e idraulica per le opere murarie necessarie alla riparazione del danno ricercato e correttamente individuato. Il caso evidenziato dall'immagine  a lato riguarda il locale cucina interno ad un appartamento sito a Falconara Marittima, Ancona nelle Marche, la perdita di acqua dalla tubatura di acqua fredda rilevata con la termocamera ad infrarossi (all'interno del cerchio) ha permesso di poter eseguire la riparazione del danno demolendo esclusivamente 2 piastrelle del pavimento. L'intero intervento eseguito (indagine, opere murarie,  opere idrauliche) è stato realizzato in 5 ore lavorative, il che si è tradotto in pochissimo disagio per la famiglia occupante i locali dell'appartamento, modesti costi di riparazione della ditta edile e  idraulica. 


 

Perdita acqua scarico bidet civitanova marche Macerata Marche Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fano
L'intervento è stato eseguito rimuovendo il bidet, demolendo una piccola porzione di pavimento ed alcune piastrelle del rivestimento per la sostituzione della tubazione di scarico in PVC del bidet, il tempo necessario ad eseguire l'intera operazione (indagine termografica, opere edili, opere idrauliche) è stato poco più di mezza giornata, la polizza assicurativa ha coperto sia le "spese per la ricerca del danno" così come  i costi necessari alla riparazione delle murature e delle tubazioni e gli oneri per il ripristino e la tinteggiatura dei locali danneggiati al piano sottostante. L'immagine di lato riguarda un'indagine termografica eseguita a Civitanova Marche, Macerata nelle Marche, nonostante il solaio dalla parte di sotto a questo bagno era completamente bagnato, si è riuscito ad individuare esattamente l'origine del problema, come si può notare dall'immagine lo scarico del bidet a terra rilascia acqua in abbondanza andando ad "allagare" completamente la superficie del solaio al di sotto della pavimentazione. Inoltre (cosa non da poco) se si dispone di un'assicurazione a copertura dei danni da perdite di acqua interne agli appartamenti, le "spese per la ricerca del danno" come può essere un'indagine termografica volta alla ricerca di una perdita d'acqua da una tubatura, sono risarcite nella maggior parte dei casi sia per le abitazioni private che per i condomini in quanto, è appurato che a seguito di un'indagine termografica i costi di intervento per la riparazione del danno sono notevolmente inferiori.




 

La Nostra azienda sempre nel settore riguardante la ricerca delle perdite idriche, in molte zone d'Italia tra cui la regione Marche, nelle province di Ancona, Macerata, Fermo, Ascoli Piceno, Pesaro Urbino può intervenire anche per la riparazione attreverso le proprie maestranze per  le opere murarie e opere idrauliche (demolizione e ricostruzione delle murature)  e aziende associate (idraulici) per la riparazione della tubatura. In tal caso ci occupiamo anche dell'interfacciamento con la compagnia assicurativa fornendogli quanto necessario al disbrigo della pratica. Nel caso di Nostri interventi sia per la ricerca delle perdite di acqua che per la loro riparazione, le nostre competenze possono essere pagate quando la compagnia assicurativa liquiderà il danno senza che il cliente debba anticipare nulla (previo accordo preventivo).




  

Perdita d'acqua dallo scarico Grottammare ascoli ancona marche Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fanoIn molti casi le perdite di acqua dalle tubature o le infiltrazioni provenienti dall'esterno non hanno un'estensione molto elevata e di conseguenza a volte non sono subito identificabili ad occhio nudo come nell'immagine a lato dove, con la termocamera a raggi infrarossi si riesce a individuare una perdita di acqua fredda derivante da una tubazione di scarico in PVC di un sanitario del locale bagno al piano superiore, in questo caso è stato risolto il problema prendendo le misure dal piano di sotto ed identificando al piano superiore il sanitario "incriminato". 
Come si può vedere nell'immagine visibile associata non si nota alcuna perdita o infiltrazione, l'intervento è stato eseguito nel comune di Grottammare ad Ascoli Piceno nelle Marche, il problema era stato segnalato dall'affittuario dell'appartamento all'amministratore di condominio il quale ha attivato immediatamente le pratiche per l'apertura del sinistro alla compagnia assicurativa che gestisce la polizza assicurativa condominiale.
 




 

Ostruzione tubi acqua riscaldamento a Fano ancona pesaro Marche Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fanoSiamo inoltre in grado con il metodo della "Termografia a raggi infrarossi" di rilevare nelle vecchie tubature in ferro, gli accumuli di sporcizia o residui dovuti all'ossidazione delle tubature (ruggine) che ostruiscono il normale passaggio dell'acqua nei tubi (in molti casi nelle vecchie tubazioni in ferro il passaggio dell'acqua è molto ridotto per via del ridimensionamento del diametro interno del tubo), che sia di un sanitario del bagno o della cucina o dell'impianto termico interno all'appartamento. Nell'immagine termica realizzata in un appartamento di un condominio sito nel comune di Fano in provincia di Pesaro Urbino nelle Marche, possiamo vedere all'interno del cerchio una ostruzione dovuta a depositi di ruggine all'interno della tubazione in ferro dell'impianto di riscaldamento condominiale che ne ha inesorabilmente ridotto il diametro ostruendo quasi completamente il normale passaggio dell'acqua e causando inoltre dei problemi di scarso riscaldamento per tutti gli altri termosifoni dell'appartamento, in tale situazione si è dovuto intervenire sostituendo la porzione di tubo individuata. Queste situazioni sono molto frequenti nei condomini dove l'impianto di riscaldamento è costituito da tubature in ferro e attraversano in lungo e in largo tutti gli appartamenti del condominio stesso, frequentemente sono situati anche sotto la pavimentazione della copertura della terrazza rendendo in qualche caso difficoltosi i lavori di inetrvento per il ripristino delle tubature.
 



 

Perdita acqua a Pavimento Porto san giorgio Fermo e ancona Marche Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fano

A volte può succedere di avere delle perdite di acqua dalle tubazioni degli impianti sanitari e accorgersene solamente dopo l'arrivo della cartolina dell'azienda che territorialmente gestisce la fornitura di acqua potabile che ci comunica che abbiamo un eccessivo consumo di acqua potabile, di molto fuori dal nostro normale utilizzo. Questa situazione è frequente quando l'appartamento che ha la perdita di acqua è situato al pianterreno e quindi non è possibile vedere un possibile effetto della perdita stessa in quando l'acqua che fuoriesce dalla tubatura và direttamente in dispersione nel terreno sottostante senza lasciare alcun segno all'interno dei locali. La medesima situazione può presentarsi quando la perdita idrica interessa la tubazione che dal contatore idrico alimenta l'appartamento nel tratto passante al pianterreno, così anche in questo caso non è possibile identificare alcun segno identificatore di perdite o infiltrazioni di acqua. L'immagine a lato è relativa ad un appartamento sito nel comune di Porto San Giorgio a Fermo nelle Marche, al pianterreno di una palazzina privata che a seguito della segnalazione dell'azienda  di un consumo anomalo, è stata eseguita un'indagine termografica in tutti i locali  dell'appartamento identificando la perdita di acqua calda da una tubazione in ferro, l'intervento è stato eseguito dalla Nostra azienda lavorando su 50 centimetri quadri di pavimento.





 Geofono Fabriano Ancona Marche Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fano



L'intervento di seguito realizzato a Fabriano in provincia di Ancona nelle Marche riguarda l'individuazione di una perdita di acqua dalla tubazione principale 
di adduzione e individuata tra il contatore (esterno all'edificio) e l'ingresso dell'abitazione. Generalmente le tubazioni dell'acqua all'esterno sono situate almeno a 50 cm. di profondità nel terreno o nella pavimentazione esterna e non sono di facile individuazione, per localizzarla con precisione è stato utilizzato un "Geofono" in associazione ad altri strumenti di precisione e rilvamento. Il geofono è uno strumento capace di individuare il "rumore" di una perdita anche in situazioni abbastanza estreme. Successivamente al Nostro intervento, per ripristinare la tubazione è stato necessario solamente un piccolo scavo e l'intervento di un nostro idraulico.   








Mappatura tubi Fano,Pesaro,Ancona,Fermo,Ascoli e Macerata


Per poter individuare una perdita di acqua all'esterno dell'abitazione, che provenga da tubature di adduzione dell'acqua fredda, da un impianto antincendio di un capannone industriale, da un impianto di irrigazione, è necessario conoscere con assoluta certezza il percorso della tubazione che, in caso contrario non riusciremmo a trovare.
Uno dei servizi offerti dalla nostra ditta riguarda la localizzazione entroterra di qualunque tipo di tubatura (ferro, polietilene multistrato, wirsbo) sino a mt. 7 di profondità. a seguito dell'individuazione della precisa posizione della tubatura si può poi intervenire per l'individuazione della perdita con geofono, gas traccianti anche a profondità rilevanti.​
L'immagine di lato (nella città di Fano, in provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche) riguarda i preparativi della strumentazione per la localizzazione di una tubatura in polietilene per circa 50mt. nel tratto che và dal contatore dell'acqua all'abitazione in quanto sino a poco prima non se ne conosceva il percorso, successivamente la perdita di acqua verrà individuata con estrema precisione con un  geofono​​​​​​.






Infiltrazioni Terrazza Falconara Marittima Ancona (fano e Pesaro)



In questo caso con il metodo non distruttivo delle termografia a raggi infrarossi, a seguito di alcuni giorni di pioggia abbiamo individuato e mappato tutte le zone soggette ad infiltrazioni dall'intradosso del solaio di un locale interrato al di sotto di una pavimentazione di una terrazza. L'intervento assieme a precise misurazioni, ha potuto determinare con assoluta precisione il punto di entrata delle acque meteoriche e di conseguenza individuare la zona di intervento con demolizioni ridotte allo stretto necessario.
L'indagine e l'intervento di riparazione è stato eseguito a Falconara Marittima in provincia di Ancona nella regione Marche, con un giorno di lavoro e costi ridottissimo è stato risolto il problema delle infiltrazioni evitando di rifare completamente l'impermeabilizzazione e la pavimentazione della terrazza con oneri elevatissimi.  







Perdita scarico bidet a Fano (Pesaro e Urbino)


Quella che vedete di lato a sinistra è una perdita di acqua dalla tubatura di scarico del bidet individuata con la termocamera a raggi infrarossi. Lo scarico del bidet converge come tutti gli scarichi di ogni sanitario del bagno verso il wc dove vengono raccolti nella braga principale, in questo tragitto si è danneggiato un pezzo di raccordo che ha causato una consistente perdita di acqua che ha danneggiato 2 locali al piano inferiore. A seguito dell'individuazione con termocamera si è potuto eseguire l'intervento di riparazione consistente nella rimozione di alcune piastrelle per permettere la riparazione della tubatura di scarico in PVC.
L'intervento è stato eseguito con le Nostre maestranze in un condominio del comune di Fano in provincia di Pesaro e Urbino (commissionato da un amministratore di Fano) coperto da polizza assicurativa per quanto riguarda la ricerca della perdita di acqua (spese per la ricerca del danno), per le opere murarie e idrauliche relative all'intervento di riparazione della perdita e per le opere di ripristino dei 2 locali danneggiati al piano sottostante. 







 

Come  operatori termografici le Nostre certificazioni sono di :               II° Livello UNI  EN 473 - ISO 9712

I Nostri interventi sono estesi in tutto il centro Italia H24 per qualunque tipo di urgenza. La Nostra sede è a Falconara Marittima in provincia di Ancona nella regione Marche, i nostri servizi riguardano inoltre il supporto a CTU e CTP come consulenti di parte in quanto rilasciamo perizie certificate valide ai fini giudiziali  per tutte le patologie identificabili con il metodo termografico ad infrarossi (ricerca perdite idriche, ricerca di infiltrazioni, distacchi di intonaco, umidità di risalita capillare, ponti termici, controllo e verifica del corretto  montaggio di isolamenti e cappotto termico) e relativo ai settori :    Civile - Industriale - Patrimonio artistico.



Contattaci per informazioni o preventivi gratuiti




                                                                                                    Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fano

I Nostri Servizi:
 

Convenzioni con Amministratori di condominio 
 

Le convenzioni con gli amministratori di immobili  (amministratori di condominio e/o immobili di P.A.) sono molto vantaggiose per il condominio ed i singoli condomini in termini di costi e disagi con il metodo della termografia a raggi infrarossi in quanto:

1) Permette di intervenire miratamente per la riparazione del danno o per l'individuazione della perdita delle tubature degli impianti condominiali riducendo al minimo il fattore disagio che si viene a creare in fase di lavori nel condominio.

2) Un'indagine termografica per il condominio ha quasi sempre un costo pari a €0,00 in quanto le polizze assicurative dello stabile risarciscono i costi per la "ricerca del danno" per il fatto che tale metodologia riduce drasticamente le spese di riparazione del danno stesso potendo intervenire in modo localizzato e con lavorazioni ridotte ai minimi termini.


Convenzioni per Pubbliche Amministrazioni 

 

Lo "sfondellamento" dell'intradosso del solaio è il comune intonaco che si stacca dal soffitto e che può causare gravi danni colpendo qualunque persona. Per evitare tale situazione nelle scuole e asili bisogna a scopo preventivo effettuare delle specifiche indagini manuali e termografiche volte alla rilevazione dei distacchi di intonaco dai soffitti per salvaguardare l'incolumità degli studenti o del personale delle scuole. Il sopporto fornito mediante le "Prove non Distruttive" con il metodo della Termografia a raggi infrarossi alle Pubbliche amministrazioni riguarda anche il settore dei Beni Culturali al fine della loro corretta conservazione e della prevenzione dei danni causati dagli agenti atmosferici.

 

La nostra azienda dispone di tecnici certificati di livello 2 nel metodo IT/TT "Termografia" settori: Impianti Industriali - Civile - Patrimonio artistico.


La Nostra azienda nel settore della Termografia edile con le certificazioni relative al metodo termografico è abilitata alla redazione di perizie termografiche certificate valide in ambito giudiziale a supporto di studi legali, studi di consulenza, C.T.U. e C.T.P. per tutte quelle patologie per le quali ci sono da attribuire delle responsabilità. Per esempio danneggiamenti a seguito di perdite o infiltrazioni subite dal nostro appartamento da altre proprietà confinanti, problematiche relative a condensa o muffa per abitazioni acquistate da poco per la quali si vuole richiedere un risarcimento del danno o per tutti quei vizi nascosti relativi ad una compravendita di un'abitazione.

 

Per problematiche causate dalla condensa e formazione di muffe potete chiamare il numero  0719256015  per richiedere un sopralluogo.

A tal proposito si rammenta che la correlazione tra muffa e condensa è data dal tempo di persistenza del periodo di condensazione su di una parete o porzione di muratura.

Questo significa che potremmo avere condensa senza avere muffa in quanto le spore della muffa si formano nelle pareti dopo un periodo prolungato di condensazione superficiale e di conseguenza, la presenza di tali funghi indicano conseguentemente la gravità della patologia. la muffa si localizza nella maggior parte dei casi in alcuni angoli delle stanze, dietro i mobili , nei locali dove vi è maggiore presenza di umidità e una scarsa circolazione dell’aria. le condizioni ambientali ritenute ottimali per favorire la crescita della muffa sono tra i 18-30°C e l’umidità relativa deve essere superiore al 60%. Il comportamento e le abitudini di vita degli occupanti dell'abitazione giocano un ruolo fondamentale nel contrastare il fenomeno della formazione della muffa in quanto le attività quotidiane che si svolgono tra le mura domestiche tra cui: cucinare, fare la doccia, asciugare il bucato così come la presenza stessa di persone e di piante d’appartamento producono un elevata umidità relativa all’interno dei locali.

Per contrastare la formazione di muffa è opportuno effettuare ricambi d'aria alcune volte al giorno aprendo le finestre per brevi periodi (per non disperdere calore) e cercare di mantenere le temperature costanti all'interno degli ambienti per non favorire a seguito degli abbassamenti di temperature la formazione di condensa con conseguente di muffa.E' appurato che nelle persone la muffa crea allergie e problemi alle vie respiratorie e quindi è consigliabile oltre alle precedenti indicazioni di cercare di risolvere il problema alla "radice".Un consiglio generale è che se con una "normale" conduzione dei locali si forma della muffa in alcune stanze nell'abitazione , significa generalmente che esistono dei problemi di fondo che tengono l'abitazione stessa in una critica situazione di equilibrio igrometrico. In questi casi è assolutamente importante individuarne le cause mediante un'indagine termografica, la quale verificherà tutte le zone dell'abitazione a rischio per la formazione di condensa e muffa ricordandovi che possiamo redarre, per tale patologia, perizie valide ai fini giudiziali al fine di ottenere una soluzione al problema o se spettante un risarcimento. 


Per le abitazioni private in fase di acquisto è fondamentale conoscere lo stato di fatto in quanto mediamente le patologie si manifestano entro i primi 2 anni. Il metodo termografico ci permette inoltre di intervenire "miratamente" alla risoluzione di un difetto che causa problemi all'interno dell'abitazione in quanto ci permette di evidenziare il problema con "metodo non distruttivo" e con costi contenuti evitando i disagi per gli occupanti. 
I Nostri servizi inoltre, sono validi per conoscere a priori lo stato dell'abitazione in fase di acquisto e per valutare correttamente il prezzo richiesto. E' logico che un'abitazione con evidenti problemi avrà dei costi successivi all'acquisto per la loro eliminazione e di conseguenza è normale chiederne lo scorporo dal costo totale se riusciamo ad evidenziarli. A volte capita che l'abitazione o i locali da acquistare siano stati provvisoriamente sistemati e riverniciati e quindi solo ed esclusivamente mediante il metodo della Termografia a raggi infrarossi è possibile rilevare e quantificare i difetti e le patologie nascoste non visibili ad occhio nudo nello stabile indagato. la Nostra azienda nel settore della Termografia a raggi infrarossi da supporto a studi legali, studi di consulenza, C.T.U. e C.T.P. e in tale settore la Nostra operatività oltre che ad ANCONA , si svolge in tutto il centro Italia con prevalenza nelle regioni Marche, Umbria, Abruzzo, Emilia Romagna, Toscana e Lazio. Nel contenzioso giudiziario, inoltre con la metodologia della termografia a raggi infrarossisu si possono rilevare prove e dati difficilmente contestabili che permettono il più delle volte di raggiungere un concordato prima di arrivare al giudizio finale.
 

Indagini termografiche e igrometriche per cause relative a infiltrazioni e perdite dagli impianti sanitari delle abitazioni
 

I materiali da costruzione sono nella maggior parte dei casi molto porosi, capaci cioè di assorbire anche notevoli quantità di acqua. A seguito di Infiltrazioni o di perdite di acqua dagli impianti sanitari, i materiali costituenti le murature aumentano di volume quando assorbono umidità e diminuiscono di volume quando la perdono. I cicli di umidificazione e di evaporazione risultano quindi accompagnati da movimenti che si sviluppano nella struttura del materiale provocando tensioni meccaniche tali da generare deformazioni e fessurazioni di alcuni elementi, specialmente negli strati più superficiali compromettendone la durabilità. Le infiltrazioni possono causare fenomeni ancora più significativi quando si ha un cambiamento dello stato fisico dell'acqua a seguito di brusche variazioni di temperatura quali l'evaporazione ed il congelamento. A seguito di infiltrazioni o perdite di acqua, nei materiali il valore di conducibilità termica viene modificato considerevolmente, facendo perdere alle murature la capacità di opporre resistenza alle dispersioni termiche, quindi causando un disagio abitativo e aumentando allo stesso tempo la probabilità di formazione di condensazione superficiale. Le infiltrazioni causano, a seguito dei trasferimenti di calore che avvengono nel corso dei cambiamenti dello stato fisico dell'acqua, l'aumento sensibile dei coefficienti di trasmissione termica della struttura dell'abitazione, specialmente se le superfici sono caratterizzate da colori scuri aumentandone considerevolmente la temperatura nelle fasi di irraggiamento solare. L'acqua da infiltrazione presente all'interno delle murature tende ciclicamente ad evaporare migrando verso zone ad una pressione più bassa. Il vapore acqueo tende a migrare verso l'esterno dove la sua pressione parziale è più bassa se non ostacolato da strati poco permeabili costituenti la muratura, tale continua spinta del vapore a lungo andare genera effetti di disgregazione o il distacco delle superfici meno permeabili al vapore.

Anche in questi questi casi siamo in grado di individuarne le cause mediante un'indagine termografica, la quale individuerà nell'abitazione le zone umide anche se non visibili all'occhio umano. Inoltre in casi più gravi possiamo con apposita strumentazione, eseguire una "mappatura" della zona di infiltrazione individuandone la provenienza ed il punto di origine.

 

Ricerca di perdite e microperdite dagli impianti di riscaldamento
 

Molte persone non sanno che in un'abitazione un'impianto di riscaldamento a pavimento deve rispettare delle precise normative europee per essere a norma di legge. Inoltre un uso non corretto nelle zone ad uso più comune, potrebbe tra le altre cose, creare problemi di circolazione sanguigna per gli individui che la occupano.

Le temperature a pavimento devono essere correttamente distribuite (asimmetria radiante) per evitare situazioni di "Disconfort", indicato nelle attuali norme europee che specificano i metodi per la sensazione termica percepita, fornendo le condizioni ambientali considerate accettabili per il benessere termico globale così come quello che rappresenta il disagio locale. La Nostra azienda può verificare la  rispondenza degli impianti alle vigenti normative mediante un'indagine con il metodo della termografia a raggi infrarossi che verificherà a terra tutte le temperature e le zone non riscaldate dell'impianto di riscaldamento a pavimento.

Inoltre mediante indagine termografica possiamo visualizzare se nell'impianto termico indagato esistano perdite o microperdite, tale indagine permette di eseguire interventi di riparazione localizzati e circoscritti alla zona della perdita risparmiando oltremodo nelle spese di intervento e riparazione senza danneggiare le vicine tubazioni e con ridotti disagi per gli occupanti dei locali. Le modalità di intervento e ricerca delle perdite degli impianti sono le stesse sia per gli impianti di riscaldamento tradizionali che per i comuni impianti sanitari (tubazioni acqua calda/fredda e scarichi).
 

Controllo dell'umidità nelle murature assorbita per capillarità
 

Il fenomeno di umidità da risalita capillare è dovuto essenzialmente al fenomeno della capillarità che porta l'acqua a risalire nelle murature in opposizione alla legge di gravità ed evapora attraverso le superfici stabilizzandosi ad altezze variabili corrispondenti alla quantità di acqua risalente e quella che evapora. L'altezza di risalita dell'umidità è inversamente proporzionale alla dimensione dei capillari della muratura dai quali risale. Secondo la legge di gravità il liquido contenuto in 2 vasi comunicanti rimane allo stesso livello, quando poi i vasi hanno dimensioni differenti, il liquido risalirà in misura inversamente proporzionale alla dimensione dei vasi stessi (legge di Jurin) e quindi saliranno tanto più in alto quanto più ridotta sarà la dimensione del capillare della muratura. In generale tutti i materiali da costruzione sono molto porosi, è quindi possibile che per ogni metro cubo di muratura in mattoni vengano trattenuti sino a 300 litri di acqua. Naturalmente una muratura costituita da materiali diversi, il livello di risalita dell'acqua sarà strettamente legato alle caratteristiche di ciascuno di essi. Il livello di innalzamento dell'acqua all'interno di una muratura è influenzato principalmente dall'evaporazione superficiale del materiale. Allo stesso tempo l'evaporazione superficiale dipende dall'umidità relativa dell'aria e dalle dimensioni della muratura esposte all'aria, che ne consegue che il massimo livello di innalzamento è direttamente proporzionale all'umidità atmosferica ed alla sezione assorbente ed inversamente proporzionale all'area di possibile evaporazione. Nel caso un muro permettesse l'evaporazione su di un solo lato, il livello di innalzamento dell'umidità di risalita aumenterebbe del 40%. Incrementi del livello di umidità si hanno tutte le volte che si modificano le estensioni delle superfici evaporanti specialmente con materiali tipo piastrelle,pietre, intonaci impermeabili, ecc. ecc.   mediante controllo termografico e specifiche misurazioni possiamo rilasciare anche perizie certificate relative alla patologia indagata.
 

Verifiche di ponti termici e dispersioni di calore 
 

Una delle potenzialità più rilevanti di una termocamera a raggi infrarossi è l'individuazione dei cosiddetti "Ponti Termici" ovvero delle porzioni di muratura delle nostre abitazioni che hanno una notevole differenza di temperatura rispetto alle zone adiacenti. I ponti termici sono anche sinonimo di dispersioni di calore , in quanto ad esempio la struttura in calcestruzzo di un'abitazione che causa ponti termici non ha una particolare resistenza al passaggio del calore e di conseguenza il calore emanato dall'impianto di riscaldamento non sarà trattenuto a lungo all'interno dei locali, così come non avremo adeguata protezione contro il freddo che nella struttura in cemento armato troverà una corsia preferenziale. Disponiamo delle certificazioni per il rilascio di perizie valide ai fini giudiziali per tutte le patologie in edilizia che si possono evidenziare con il metodo non distruttivo della termografia a raggi infrarossi.
 

Controllo della corretta realizzazione del cappotto termico nelle abitazioni
 

Con il metodo della termografia a raggi infrarossi è possibile verificare la corretta esecuzione degli isolamenti termici esterni detto anche "cappotto termico". L'errata modalità di posa in opera dei pannelli isolanti e del relativo fissaggio costituente l'isolamento termico può comprometterne irreparabilmente il funzionamento, in qualche caso è possibile addirittura peggiorare le patologie che si manifestano all'interno dell'abitazione e che intendevamo eliminare con la realizzazione di un "isolamento a cappotto". Mediante un'indagine termografica accurata possiamo evidenziare perfettamente la composizione dell'isolamento e di conseguenza verificare se i pannelli isolanti siano stati correttamente accostati e rispettino una adeguata "sfalsatura". Inoltre è possibile verificare la corretta esecuzione dell'ancoraggio meccanico.
 

Verifica delle infiltrazioni d'aria nelle abitazioni
 

Le infiltrazioni d'aria all'interno delle abitazioni attraverso le superfici finestrate sono una palese conferma della scarsa qualità dell'infisso e/o della sua posa in opera. L'infiltrazione d'aria dall'esterno nel periodo invernale provoca un continuo lavoro all'impianto di riscaldamento che faticherà a tenere all'interno dei locali una temperatura costante con elevati costi di gestione. I casi più frequenti di infiltrazioni d'aria attraverso gli infissi riguardano la loro posa in opera , in quanto, in fase di montaggio, nonostante sia previsto riempire il "controtelaio" (struttura in metallo sulla quale andrà avvitato l'infisso) con schiume poliuteraniche per un corretto isolamento, tale lavorazione non viene quasi mai eseguita creando fessure laterali che oltre a far filtrare aria dall'esterno, creano dei "ponti termici" con differenze termiche elevate rispetto alle zone adiacenti. D'altro canto può anche succedere che a seguito della sostituzione degli infissi con altri più "performanti" , nell'appartamento in alcune zone si verifichino fenomeni di condensazione superficiale. Tale sistuazione si verifica in quanto la condizione igrometrica dei locali interni cambia venendo a mancare un piccolo ricircolo d'aria dall'esterno utile per abbassare l'umidità relativa interna e conseguentemente il "punto di rugiada" (temperatura alla quale si forma la condensa). C'è anche da dire che se a seguito della sostituzione degli infissi si innescano fenomeni di condensazione superficiale, significa che la situazione preesistente (con vecchi infissi) era "appesa ad un filo di lana" e quindi in un equilibrio igrometrico pericoloso. Per assurdo, sarebbe bastato anche aprire una finestra un'ora al giorno in meno per cambiare tali equilibri e manifestare patologie relative a fenomeni di condensazione. Con la Termografia possiamo evidenziare le infiltrazioni d'aria che dall'esterno filtrano verso l'interno dei locali raffreddando le zone circostanti e a richiesta rilasciarne una perizia certificata. 
 



                                                                                           Ricerca perdite acqua Ancona
 


 
Nella Regione Marche siamo operativi nelle seguenti province e comuni:


Regione Marche:

 
Provincia di Ancona nei seguenti comuni:
Ancona, Arcevia, Barbara, Belvedere Ostrense, Camerano, Camerata PicenaCastelbellino, Castelferretti, Castelfidardo, Collemarino, Agugliano, Castelleone di SuasaCastelplanio, Cerreto d'Esi, Chiaravalle, Corinaldo, Cupramontana, Fabriano, Falconara Marittima, Filottrano, Genga, Jesi, Loreto, Maiolati Spontini, MarcelliMergo, Monsano, Monte Roberto, Monte San Vito, Montecarotto, Montemarciano, Monterado, Morro d'Alba, Numana, Offagna, Osimo, Ostra, Ostra Vetere, Palombina, Poggio San Marcello, PolverigiRosora, San Marcello, San Paolo di Jesi, Santa Maria Nuova, Sassoferrato, Senigallia, Serra San Quirico, Serra de' Conti, SiroloStaffolo, Torrette, Trecastelli.

Provincia di Pesaro e Urbino nei seguenti comuni:
Acqualagna, ApecchioBelforte all'Isauro, Bellocchi, Borgo Pace, Cagli, Cantiano, Carpegna, CartocetoColli al MetauroFano, Fermignano, Fossombrone, Fratte Rosa, Frontino, Frontone, Gabicce Mare, Gradara, Isola del Piano, Lunano, Marotta, Macerata Feltria, Mercatello sul Metauro, Mercatino Conca, Mombaroccio, Mondavio, Mondolfo, Monte Cerignone, Monte Porzio, Montecalvo in FogliaMontefelcino, MontelabbatePeglio, Pergola, Pesaro, PetrianoPiandimeleto, Pietrarubbia, PiobbicoSan CostanzoSan Lorenzo in CampoSant'Angelo in Vado, Sant'Ippolito, SassocorvaroSerra Sant'AbbondioTavoleto, Tavullia, Terre RoverescheUrbania, Urbino, Vallefoglia.

Provincia di Ascoli Piceno nei seguenti comuni:
Acquasanta Terme, Acquaviva Picena, Appignano del Tronto, Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Carassai, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Comunanza, Cossignano, Cupra Marittima, Folignano, Force, Grottammare, Maltignano, Massignano, Monsampolo del Tronto, Montalto delle Marche, Montedinove, Montefiore dell'Aso, Montegallo, Montemonaco, Monteprandone, Offida, Palmiano, Ripatransone, Roccafluvione, Rotella, San Benedetto del Tronto, Spinetoli, Venarotta.

Provincia di Macerata nei seguenti comuni:
Apiro, Appignano, Belforte del Chienti, Bolognola, Caldarola, Camerino, Camporotondo di Fiastrone, Castelraimondo, Castelsantangelo sul Nera, Cessapalombo, Cingoli, Civitanova Marche, Colmurano, Corridonia, Esanatoglia, Fiastra, Fiuminata, Gagliole, Gualdo, Loro Piceno, Macerata, Matelica, Mogliano, Monte Cavallo, Monte San Giusto, Monte San Martino, Montecassiano, Montecosaro, Montefano, Montelupone, Morrovalle, MucciaPetriolo, Pieve Torina, Pioraco, Poggio San Vicino, Pollenza, Porto Recanati, Potenza Picena, Recanati, Ripe San Ginesio, San Ginesio, San Severino Marche, Sant'Angelo in Pontano, Sarnano, Sefro, Serrapetrona, Serravalle di Chienti, Tolentino, Treia, Urbisaglia, Ussita, ValfornaceVisso.

Provincia di Fermo nei seguenti comuni:
Altidona, Amandola, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Fermo, Francavilla d'Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro, Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte Rinaldo, Monte San Pietrangeli, Monte Urano, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montegiorgio, Montegranaro, Monteleone di Fermo, Montelparo, Monterubbiano, Montottone, Moresco, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Porto Sant'Elpidio, Rapagnano, Sant'Elpidio a Mare, Santa Vittoria in Matenano, Servigliano, Torre San Patrizio.

 

 
                                                                                                    Ricerca perdite acqua Marche, Ancona, Macerata,Fermo Ascoli Piceno, Pesaro Urbino ,falconara marittima,jesi e fano
 


 


Potete cercare il Nostro sito con i servizi per il comune di Ancona nel web tramite le seguenti parole chiave:
cerca perdite occulte senza ANCONA, come riconoscere le infiltrazioni d'acqua ANCONA, come trovare perdita acqua impianto riscaldamento ANCONA, come trovare perdita acqua occulta ANCONA, come trovare tubo acqua interrato ANCONA, idraulico ricerca perdite d’acqua ANCONA, individuazione perdite acqua ANCONA, infiltrazione giardino pensile ANCONA, Infiltrazione piscina ANCONA, infiltrazioni acqua attico ANCONA, infiltrazioni acqua condominio ANCONA, infiltrazioni acqua dal marciapiede ANCONA, infiltrazioni acqua dal pavimento ANCONA, infiltrazioni acqua dal tetto ANCONA, infiltrazioni acqua lastrico solare ANCONA, infiltrazioni acqua muro confinante ANCONA, infiltrazioni acqua muro controterra ANCONA, infiltrazioni acqua soffitto ANCONA, infiltrazioni acqua terrazzo ANCONA, infiltrazioni acqua tetto in legno ANCONA, perdita acqua contatore gira ANCONA, perdita acqua muro bagnato ANCONA, Perdita piscina interrata ANCONA, pronto intervento ricerca perdite acqua ANCONA, quanto costa ricerca perdita acqua ANCONA, ricerca infiltrazioni acqua ANCONA, ricerca infiltrazioni acqua muri perimetrali ANCONA, ricerca infiltrazioni acqua occulte ANCONA, ricerca perdite acqua ANCONA, ricerca perdite acqua con geofono ANCONA, ricerca perdite acqua giardini pensili ANCONA, ricerca perdite acqua impulsi ANCONA, ricerca perdite acqua infrarossi ANCONA, ricerca perdite acqua occulta senza demolizione ANCONA, ricerca perdite acqua occulta senza rompere niente ANCONA, ricerca perdite acqua pavimento ANCONA, ricerca perdite acqua piscine ANCONA, ricerca perdite acqua prezzi ANCONA, ricerca perdite acqua senza rompere ANCONA, ricerca perdite acqua soffitto ANCONA, ricerca perdite acqua sotto mattoni ANCONA, ricerca perdite acqua sotto pavimento ANCONA, ricerca perdite acqua su balconi ANCONA, ricerca perdite acqua termocamera ANCONA, ricerca perdite acqua tetti ANCONA, ricerca perdite acqua tetto ANCONA, ricerca perdite acqua tubi ANCONA, ricerca perdite d’acqua ANCONA, ricerca perdite d’acqua con geofono ANCONA, ricerca perdite d’acqua senza demolizione ANCONA, ricerca perdite d’acqua terrazzi ANCONA, ricerca perdite idriche ANCONA, ricerca perdite occulte acqua ANCONA, ricerca umidità giardini pensili ANCONA, rilevamento perdite acqua ANCONA, rilevazione perdite acqua ANCONA, riparazione perdite acqua ANCONA, strumento ricerca perdite acqua ANCONA, strumento rilevatore di perdite d’acqua ANCONA, tecnico ricerca perdite acqua ANCONA, ricerca perdite albergo ANCONA, ricerca perdite hotel ANCONA, ricerca perdite ristorante ANCONA,ricerca perdita impianto antincendio ANCONA, gas traccianti ANCONA,ricerca perdite acqua hotel ANCONA, ricerca perdite acqua albergo ANCONA, ricerca perdite acqua ristorante ANCONA, ricerca perdite acqua agriturist ANCONA, ricerca perdite acqua B&B ANCONA, ricerca perdite acqua capannone ANCONA, ricerca perdite acqua abitazioni ANCONA, ricerca perdite acqua condomini ANCONA, ricerca perdite acqua villa ANCONA, ricerca perdita acqua ANCONA, trovare perdita acqua ANCONA, ricerca perdite acqua sotto pavimento ANCONA, mappatura impianto idraulico ANCONA, ricerca infiltrazioni ANCONA, ricerca perdite acqua occulte ANCONA.
Copyright © All Rights Reserved Sartini Marco